Va poi così male? Scopri la strategia dei contorni

Ieri un mio cliente di Coaching mi ha raccontato di quanto una strategia che gli ho fatto sperimentare in sessione abbia letteralmente capovolto il punto di vista sulla sua vita, con risultati straordinari.

È qualcosa di tanto potente, pratico ed efficace che ho deciso di raccontarlo anche a te: si tratta della mia STRATEGIA DEI CONTORNI.

Questi sono i 5 passi da fare, quando senti che la tua vita o la tua giornata stanno andando a rotoli:

I 5 PASSI PRATICI DELLA “STRATEGIA DEI CONTORNI”

1. Pensa a una situazione particolarmente complicata che stai vivendo, e che ti getta nella preoccupazione e nello sconforto. Mettila per iscritto su un foglio, descrivila brevemente scrivendo anche le emozioni negative che a questa situazione sono associate.

2. Ora, chiudi gli occhi così da concentrarti meglio su queste sensazioni e sul tuo mondo di dentro, e ascolta bene in quale parte del tuo corpo senti maggiormente queste sensazioni poco piacevoli.

3. Immagina ora di prendere una matita e un foglio bianco e di tracciare nella tua mente i contorni dell’area del tuo corpo dove percepisci le tue emozioni di disagio. Prenditi tutto il tempo che ti occorre. Nel regno dell’immaginazione tutto è possibile, puoi farlo, la tua mente può tutto.

4. Ora osserva, sempre con gli occhi della mente, l’immagine (o le immagini) che si sono create. Osservale e prendine bene consapevolezza.

5. Ora ti chiedo: sei d’accordo sul fatto che tutto ciò che è AL DI FUORI di questa immagine che si è creata sta bene? Sei d’accordo che il disagio è vivo solo dentro i contorni dell’immagine, e che tu sei molto più grande, molto più esteso dell’immagine che si è creata?

Riconosci questa importante distinzione: ciò che è dentro l’immagine è il tuo disagio, la tua preoccupazione, il tuo dolore. Ma ciò che è fuori da quella immagine, tutto il resto che tu sei, sta bene, non sta vivendo quel disagio, quella preoccupazione e quel dolore.

Le tue emozioni negative sono circoscritte in un’area ben precisa, e di questa ti puoi certamente occupare, ma ora sei pronto a farlo con uno spirito ben diverso, sapendo che non tutto della tua vita o della tua giornata sta andando a rotoli, bensì che c’è solo una parte circoscritta, ben delimitata, che necessita della tua attenzione.

Il resto sta bene, tu stai bene.

Ora puoi iniziare a lavorare su ciò che non va, con una certezza nuova dentro di te: quella piccola parte di te non travolgerà mai – se non glielo permetterai, e questa strategia ti aiuterà a ricordarlo – con il suo dolore e il suo disagio tutto il resto che tu sei.

Sperimenta subito la mia “STRATEGIA DEI CONTORNI”, falla tua e scrivimi come sta andando su  [email protected], leggerti e aiutarti sarà un piacere!

Ti aspetto e ricorda: ciò che ami è l’unica cosa che conta!

La tua Coach,

Natascia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *